Legia Vino rosso toscano

Storia del Legia Rosso: il nome di questo vino rosso toscano nasce dall’unione delle iniziali dei nomi di Ledo e Gianfranco, due persone molte care alla nostra famiglia.

Ottenuto da uve Sangiovese è un vino fresco che non può mancare nella tua cantinetta vino. La sua leggera acidità rende questo vino rosso ottimo per poter essere leggermente raffreddato e poterlo degustare ad una temperatura di servizio più bassa di quella standard. Ideale per aperitivo e in abbinamento a piatti di pesce di media struttura come ad esempio il cacciucco.

Denominazione:Toscana IGT

Varietà:Base Sangiovese

Tipologia del Terreno: Tendenzialmente argilloso con forte presenza di scheletro.

Sistema di allevamento: Guyot

Resa uve per ettaro:90 quintali

Periodo di Vendemmia:Raccolta manuale a fine Settembre

Vinificazione e affinamento: Le uve vengono vinificate in vasche di cemento

Note degustative: Vino rosso rubino, al naso fruttato con note di ciliegia, lamponi e more, in bocca equilibrato e di buona struttura.

 

 

 

 

 

.